vini e distillati | wine & spirits

Andrea Aldrighetti sommelier consulenza esperto vino vini e grappa grappe

1 Novembre 2011
Elogio di un vino che non c'è: Rizzi bianco 2009

Una piccola meraviglia: per pochi, praticamente nessuno.

"En fago zinquanta litri l'an" mi dice Valerio Rizzi, verace-orgoglioso-guascone vignaiolo di Cloz, piccolo paese della Val di Non. 

Settanta bottiglie l'anno,
nessuna denominazione in etichetta.

 

Il Bianco del Rizzi, o confidenzialmente "della Nani", dal nome della proprietaria della microscopica vigna centenaria di moscato che "resiste" nella piazza del paese, è sicuramente la bottiglia di vino trentino più rara. E' frutto delle ultime, sparute vigne della Val di Non. Se la vigna ha un'anima, in Val di Non non può che essere tormentata, convive con la paura di essere prima o poi estirpata per fare posto alla coltura della mela. Forse anche per questo le vigne nonese danno vini "contadini" di grande carattere: vogliono distinguersi, farsi notare ed apprezzare, dapprima dai vignaioli che le curano.

E' composto da circa il 40% di moscato bianco (la vigna della Nani, a piede franco, di più di cento anni d'età), il 40% di müller thurgau, il 10% di incrocio Manzoni, il 10% di traminer aromatico delle vigne coltivate da Valerio vicino al Rio Novella.

Nel calice il vino è limpido, denso, paglierino con riflessi verdolini, ha la lucentezza della madreperla.

Il profumo si apre a aromi di frutta, agrumi, pompelmo, buccia d'arancia amara, note floreali (il geranio e le sue foglie), erbe aromatiche come la salvia, limoncella, anice e mandorle, sentori minerali, gessosi.

Al sapore mostra grande personalità, densità e grassezza, sensazione di intensa sapidità al limite del salato, buona freschezza. Sul palato è scorrevole, leggero, di buona persistenza.

E' un vino fatto di spigoli, roccioso, pieno di carattere.

Peccato che quasi non esiste: "Zinquanta litri l'an"

 

Tocca accontentarsi dei vini rossi di Valerio, un Groppello (speziato, dal sorso goloso) e un Pinot nero (fruttato, lieve fumé, pericolosamente beverino).

 

Azienda Agricola Valerio Rizzi
valeriorizzi@virgilio.it
Via G.Romedio Gembrin 7, 38020 Cloz (Tn)
0463 874 631

 

[foto: Valerio Rizzi, http://www.girovagandointrentino.it]

Vini, vigneti e bottiglie / Rizzi Val di Non

Val di Non

Val di Non

Rizzi. La vigna della Nani, Cloz - Val di Non

Rizzi. La vigna della Nani, Cloz - Val di Non

 

Commenta e condividi

 

In primo piano

eventi

Appuntamenti Enophilia Wine School inverno 2017

[go to the English page] Vuoi imparare, divertendoti, alcuni trucchi dei degustatori più esperti per fare bella figura con i tuoi amici o con la/il tua/o compagna/o?  

Partecipa ad una delle classi

[...]

Come quelle feste che ti scordi chi è il festeggiato. Un giorno in Trentino, per capire chi sono il Ciso e i Dolomitici.

Dovresti parlare di Lui, il Ciso, era la sua la festa. Ma Loro, i Dolomitici, ti mettono così tanta carne al fuoco che non sai bene da dove cominciare. Per la seconda volta ci si ritrova a Castel Noarna a festeggiare

[...]

#ViViT 2013 e i vini cosiddetti naturali. They are living in the ghetto.

E' un ghetto. Un muro fatto di pannelli scuri, alto più di due metri, circonda e separa lo spazio del ViViT allestito in un angolo del padiglione 11 del Vinitaly di Verona.

All'interno del padiglione non

[...]

Declinazione Nosiola. Orgoglio, tecnica e territorio!

Al recente evento "Ar-Riva-no i Vignaioli", la mostra-mercato organizzata dall'Associazione dei Vignaioli del Trentino nello scenario della Rocca di Riva del Garda, è stata proposto un interessante approfondimento

[...]
Previous Next

enophilia:archivio

enophilia
di Andrea Aldrighettisommelier

Piazza Brenta Alta, 14
I-38086 Madonna di Campiglio TN

Via Stenico, 47
I-38070 Ragoli TN

info@enophilia.it
t +39 333 7474392

p.iva IT 02148760222