vini e distillati | wine & spirits

Andrea Aldrighetti sommelier consulenza esperto vino vini e grappa grappe

21 Marzo 2012
Groppello di Revò. Autentico. Contadino. Trentino.

Ogni anno la Camera di Commercio di Trento pubblica un Quaderno che fotografa la situazione vitivinicola della Provincia. Quasi un centinaio di pagine ricche di dati e cifre che permettono di conoscere, interpretare e riassumere il comparto agricolo legato al Dio Bacco nei territori prossimi alle Dolomiti.

Il Trentino si conferma produttore di uve bianche (70% della produzione), basti pensare che oltre la metà della superficie viticola della provincia è dedicata alla coppia formata da Chardonnay e Pinot Grigio (5.200 ettari su poco più di 10.000). Sommando i quintali prodotti di uve "tradizionali" come teroldego, marzemino e nosiola si raggiunge nemmeno il 12% del totale.

Queste cifre valgono per fare statistica ma purtroppo è difficile "filtrarle" per capire quale sia la qualità reale delle produzioni. 

Spulciando tra le tante tabelle si incontrano alcuni dati significativi, come i 19 ettari dedicati al Groppello di Revò, antica varietà coltivata (quasi) esclusivamente in Val di Non. 

"Dati significativi" perché meno di due decine di ettari coltivati a vigna circondati da oltre cinquemila ettari di meleti specializzati vuole dire crederci in questo vitigno! Soprattutto pensando che le mele rendono alle famiglie contadine forse più del doppio di quanto possa rendere l'uva a parità di superficie coltivata.

Il groppello noneso è un vitigno tradizionale trentino coltivato sulle sponde del lago artificiale di Santa Giustina tra 550 e 700 metri di quota e da non confondere con il groppello coltivato sulle colline moreniche del Garda in Valtenesi.

Il Groppello di Revò è un vino sincero nel suo essere contadino, schietto, spigoloso. Si fa notare per il profumo molto speziato e il gusto marcato da un'acidità vivace, capace di conquistare per la beva golosa e il suo carattere anticorformista.

Come ogni piccola denominazione, anche il Groppello di Revò ha un produttore di riferimento a cui si deve il coraggioso lavoro di salvaguardia. Augusto Zadra è l'orgoglioso vignaiolo noneso che ha il merito di aver salvato dall'oblio il groppello, continuando la coltivazione della vigna anche quando era forte la tentazione di sostituire l'uva con le più redditizie mele.

Zadra è custode di vigne molto vecchie, quasi centenarie e franche di piede. Le uve fino allo scorso autunno sono state vinificate da Pravis a Lasino. L'annata 2011 è stata vinificata "in casa", nella nuova cantina attrezzata a Revò.

Sono due le versioni di Groppello di Augusto Zadra, i due vini si differenziano nettamente per stile e impostazione. Entrambi ben fatti, la versione d'annata (quella con l'etichetta nera e blu) è un'interpretazione più fresca e fragrante, le selezione "El Zeremia" (il soprannome di Augusto) gioca sull'affinamento in legno e su una maggiore concentrazione data dai frutti dellle vigne più vecchie.

Groppello di Revò 2009, Augusto Zadra

Bellissimo colore rubino trasparente, brillante, sfuma dal centro al bordo del calice verso tonalità cerasuole. Il naso è fragrante di spezie, pepe bianco macinato, fruttino dolce di lampone, lieve note selvatiche, di carne fresca. Il gusto è coerente all'olfatto, pepato, piccantino, fresco di acidità ma con giusta dose di sale e rotondità (parlare di morbidezza è eccessivo) ad equilibrare. Decisamente scorrevole, va servito fresco e abbinato ad una merenda di salumi. |ottantatre+|

Groppello di Revò El Zeremia 2006, Augusto Zadra

Di maggiore volume rispetto al vino d'annata, il vino è inizialmente compresso e velato dal rovere per poi aprirsi sul varietale pepato, vegetale e fresco di frutta acerba, note animali e spezie date dall'affinamento (vaniglia, caffè, cannella). Vegetale e piccante al palato, con acidità viva e sale misurato. Di buona struttura, nervoso ma non nerboruto come vorrebbe essere. |ottantadue|

Augusto Zadra
Via 4 Novembre, 15
Revò (Tn) 38028
tel +39 0463 432632
www.elzeremia.it

Groppello di Revò LasteRosse 2009

Un vino con eccessiva rusticità, difficile da capire (e da apprezzare) per chi si avvicina per la prima volta ad un Groppello di Revò. Un vino "boarder line" con acidità e volatile al limite della piacevolezza. Al naso è intenso, quasi pungente, caratterizzato da note speziate, verdi, con sentore di salvia, frutta acerba, ribes, susine selvatiche. In bocca è l'acidità protagonista "ingombrante", non lascia distendere il gusto del vino sul palato e lo fa rimanere in punta di lingua.  |Settantasei|

LasteRosse - Azienda agricola Piero Pancheri
Via 4 Novembre, 31
Romallo (Tn) 38028
tel +39 0463 432158
www.lasterosse.it


Groppello Vigneti delle Dolomiti El Filò 2007, Pravis

Le uve utlizzate per il Groppello El Filò crescono a 600 metri sui monti di Cavedine, a circa 60km da Revò, nella valle che fa da ponte tra il Lago di Garda e la valle dell'Adige. Pravis è un'azienda che negli anni ha cercato di valorizzare diverse antiche varietà trentine e imbottiglia singolari vini ottenuti da negrara, franconia, vernazza oltre a interpretare vitigni come il Rebo e il Goldtraminer selezionati nella metà del secolo scorso da Rebo Rigotti, ricercatore dell'Istituto Agrario di San Michele all'Adige originario proprio della valle di Cavedine.

Fortemente ridotto, il Groppello di Pravis si presenta con un carattere aromatico rustico, terroso-catramoso, fondo di caffè, selvatico e con profumi vegetali di tisana. Riassaggiato a distanza di un giorno, si fa più dolce, vanigliato con note di confettura di piccoli frutti. Al palato riprende il carattere vegetale-piccante del vitigno e mostra buona densità e succosità ma viene frenato da un tannino rugoso e dal finale decisamente amaro. |settantotto|

Azienda Agricola Pravis
Località Le Biolche, 1
Lasino (Tn) 38076
tel +39 0461 564305
www.pravis.it

 

Groppello di Revò 2009, Valerio Rizzi

Uno dei pochi che riesce a coniugare il lato rustico del vitigno ad una discreta complessità olfattiva ed equilibrio di sensazioni gustative senza "pruriti" dimostrativi (leggi affinamenti in legno). Molto pepe al naso, nero, intenso e aromatico (il pepe), sfumature di erbe aromatiche (cumino, bacche di ginepro, camomilla), resina, fruttato fresco di macedonia di piccole bacche, lamponi. In bocca è prepotente la nota di spezia, intensa e pungente. Morbido quanto basta, buona la sapidità che riesce a tenere il passo dell'acidità e la lunghezza. Ha personalità. |ottantaquattro|

Azienda Agricola Valerio Rizzi
Via G.Romedio Gembrin, 7
Cloz (Tn) 38020 Cloz
tel +39 0463 874631
valeriorizzi@virgilio.it


Groppello di Revò 2009, Andrea Franch

Il Groppello di Franch, vinificato da Alessandro Poli di Santa Massenza, ha un bel carattere di vinino piacevole, da merenda. Pur con un accenno di volatile, ha piacevole aroma di frutta, di fragola carnosa e spezie dolci. Al palato è molto succoso, con acidità dolce, morbido. Perde qualche punto in piacevolezza il giorno successivo, quando le note di smalto si fanno largo con il lato più verde del varietale. |settantasette|

Azienda Agricola Franch Andrea
Via G. De Martini, 42 
Cloz (Tn) 38020
tel +39 0463 874625
azagricolafrancha@live.it 

 

Groppello di Revò 2010, Produttori di Montagna

Piccola cooperativa di vignaioli nata nel 2006, costituita da 23 soci che gestiscono una decina di ettari di vigna. Negli anni hanno conferito le uve per la trasformazione ad Endrizzi di San Michele all'Adige e successivamente alla Cantina Rotaliana di Mezzolombardo che imbottigliavano col proprio nome. La produzione dell'annata 2010 (circa 30.000 bottiglie) è stata vinificata dalla Tenuta Kornell di Bolzano e finalmente etichettata con il marchio di Produttori Vino di Montagna. Dopo questi anni di peregrinazioni (ed interpretazioni del vino spesso vistosamente diverse) la cooperativa sta completando la realizzazione di una cantina di proprietà a Revò.

La versione proposta è di un vino fresco e grintoso, saporito con aromi di pepe macinato, erbe aromatiche (salvia) e fruttato di fragola, fragrante ed equilibrato. Ricorda un buon Lago di Caldaro, dotato di maggiore spinta acida. |ottantadue|

Produttori Vino di Montagna
Via Martini
Revò (Tn) 38028 
tel +39 333 9287636
www.produttorivinodimontagna.it

 

Groppello di Revò 2009, Cantina Rotaliana

Il vino ha colore molto lucente, trasparente e con riflessi porpora al bordo. I profumi sono più allineati allo stile del produttore che alle potenzialità aromatiche del vitigno. "Note empireumatiche" si dice: tostature, caffè, moka,fumé, stout, malto chocolate ad accompagnare oltre al solito pepe, un bel frutto dolce che ricorda il mirtillo. Ricco, caldo, salino, leggermente amarognolo il finale. Mi ha commosso il ricordo della Theakstone Old Peculier spinata a pompa che bevevo ai tempi dell'università (certo, il problema è che la T.O.P. è una ale inglese). Taglio sartoriale, ma il vestito è di una taglia o due più grande del necessario. |ottantuno

Cantina Rotaliana di Mezzolombardo s.c.a.
Via Trento, 65/b
Mezzolombardo (Tn) 38017
tel +39 0461 601010
www.cantinarotaliana.it

 

Groppello di Revò Maso Sperdossi 2009, Fellin Marco

Il più lisciato dei Groppello maturati in legno. Di buona consistenza, disegna sul calice archetti fitti. Velato, si apre su note dolci e vanigliate di piccoli frutti scuri sciroppati, noce moscata, liquirizia, "carne salada" (carne marinata con spezie - pepe, ça va sans dire). Succoso e dolce, alcol un filo sopra le righe ma c'è sale abbastanza per stemperarne il calore. Versione molto addomesticata ma piacevole. |ottantadue+|

Agritur Monte Ozol
Via Fabio Filzi, 27
Revò (Tn) 38028
tel +39 0463 432206
www.agriturmonteozol.it/

 

 

[foto: Enophilia.it]

Vini, vigneti e bottiglie / Groppello di Revò

groppello di revò panorama

groppello di revò panorama

groppello di revo e intruso

groppello di revo e intruso

groppello etichetta zadra

groppello etichetta zadra

groppello etichetta zadra zeremia

groppello etichetta zadra zeremia

groppello el filò pravis

groppello el filò pravis

groppello el filò pravis retro

groppello el filò pravis retro

groppello laste rosse pancheri

groppello laste rosse pancheri

groppello di revò rizzi

groppello di revò rizzi

groppello di revò rizzi

groppello di revò rizzi

groppello di revò franch

groppello di revò franch

groppello di revò franch

groppello di revò franch

groppello di revò cooperativa produttori

groppello di revò cooperativa produttori

groppello etichetta produttori montagna

groppello etichetta produttori montagna

groppello etichette rotaliana

groppello etichette rotaliana

groppello etichetta rotaliana

groppello etichetta rotaliana

groppello sperdossi

groppello sperdossi

groppello di revò sperdossi fellin

groppello di revò sperdossi fellin

 

Commenta e condividi

 

In primo piano

eventi

Appuntamenti Enophilia Wine School inverno 2017

[go to the English page] Vuoi imparare, divertendoti, alcuni trucchi dei degustatori più esperti per fare bella figura con i tuoi amici o con la/il tua/o compagna/o?  

Partecipa ad una delle classi

[...]

Come quelle feste che ti scordi chi è il festeggiato. Un giorno in Trentino, per capire chi sono il Ciso e i Dolomitici.

Dovresti parlare di Lui, il Ciso, era la sua la festa. Ma Loro, i Dolomitici, ti mettono così tanta carne al fuoco che non sai bene da dove cominciare. Per la seconda volta ci si ritrova a Castel Noarna a festeggiare

[...]

#ViViT 2013 e i vini cosiddetti naturali. They are living in the ghetto.

E' un ghetto. Un muro fatto di pannelli scuri, alto più di due metri, circonda e separa lo spazio del ViViT allestito in un angolo del padiglione 11 del Vinitaly di Verona.

All'interno del padiglione non

[...]

Declinazione Nosiola. Orgoglio, tecnica e territorio!

Al recente evento "Ar-Riva-no i Vignaioli", la mostra-mercato organizzata dall'Associazione dei Vignaioli del Trentino nello scenario della Rocca di Riva del Garda, è stata proposto un interessante approfondimento

[...]
Previous Next

enophilia:archivio

enophilia
di Andrea Aldrighettisommelier

Piazza Brenta Alta, 14
I-38086 Madonna di Campiglio TN

Via Stenico, 47
I-38070 Ragoli TN

info@enophilia.it
t +39 333 7474392

p.iva IT 02148760222