vini e distillati | wine & spirits

Andrea Aldrighetti sommelier consulenza esperto vino vini e grappa grappe

5 Novembre 2013
Mattia Filippi. Faedo. Trentino. Sognatore.

Né prosa, né poesia, questa è la sintetica scheda* di 1800 caratteri dell'azienda di Mattia Filippi che poteva essere pubblicata sulla Guida Slowine 2014. Poche battute che descrivono l'inizio della "storia di vita, vigne e vini" di una ambiziosa coppia di enologi che ha scelto il Trentino per esprimere una personale idea di vino.

 

Non è finita in guida perché le pagine dedicate al Trentino sono poche, una quarantina suppergiù. Alcune aziende erano più meritevoli, alcune hanno solo molta più storia. Cari Mattia e Rossella, sulla prima motivazione ci lavorate già duramente, sulla seconda... basta avere pazienza!

 

VITA - Chi è Mattia Filippi, un enologo o un vignaiolo? Mattia fa il consulente, gira l’Italia e l’Europa a suggerire ad altre aziende come fare vini tecnicamente perfetti. In Trentino, in una dimensione completamente diversa, firma i suoi vini artigianali assieme a Rossella Marino Abate, enologa pure lei e compagna. Condividono la stessa passione e l'utopia di produrre un mito, capace di esaltare una terra, il Trentino, che faticosamente esprime le sue potenzialità.

VIGNA - La vigna in affitto del Casteller, zona vitata storica a sud di Trento, ha la forma immaginifica del Golgota: un colle isolato nella Valle dell'Adige, dai fianchi ripidi, con una fila di cipressi che sale dal fondovalle fino alla cima, le vigne disposte a girapoggio. Il vigneto permette solo lavorazioni manuali. E’ a suo modo un calvario, quello scelto da Mattia, un luogo ideale di espiazione per l’enologo d’industria che sogna di diventare un grande vignaiolo artigiano.

VINI - L’esposizione del poggio di Casteller permette al cabernet sauvignon di raggiungere una perfetta maturità dei frutti nei giorni prossimi all’equinozio d’autunno. Qui nascono i due vini rossi: Equinotium Trentino Cabernet sauvignon Riserva 2009 (1.200 bottiglie), frutto dei vigneti prossimi al culmine della collina. E' un vino serio, scuro, profondo, con note di piccoli frutti e tostature, al palato sorprende per la freschezza e la maturità dei tannini, già equilibrato e scorrevole. Under The Sky 2011 (3.000 bottiglie), è la selezione della porzione più bassa del vigneto. È succoso e dolce al naso su un fondo di spezie e the nero, al palato è pieno ma compresso. La materia è ricca per l’annata favorevole ma il vino ancora poco dinamico, da attendere, con fiducia. Dalla prossima vendemmia sarà vinificato un bianco dal vigneto di famiglia di Faedo e sarà messo in commercio un metodo classico blanc de blanc.

 

Azienda Agrigola Mattia Filippi
Via Santa Agata, 18
38010 Faedo (Tn)

I vini sono distribuiti in tutta Italia da Proposta Vini.

 

*L'ho scritta io. Ti avverto che ho un conflitto d'interesse con Mattia Filippi perché i suoi vini li compro e li vendo attraverso l'attività di distribuzione di Enophilia. Sincero sul conflitto, sincero sui vini. Amen.

Vini, vigneti e bottiglie / Mattia Filippi

Mattia Filippi

Mattia Filippi

Filippi Equinotium Trentino Cabernet Sauvignon Riserva

Mattia Filippi

Mattia Filippi

Filippi UnderTheSky Vigneti delle Dolomiti Rosso

Mattia Filippi

Mattia Filippi

Il vigneto Equinotium a Casteller, Trentino.

Mattia Filippi

Mattia Filippi

Vigneto di Equinotium e UnderTheSky a Casteller - Trentino

Mattia Filippi

Mattia Filippi

Viticoltorerrante

 

Commenta e condividi

 

In primo piano

eventi

Appuntamenti Enophilia Wine School inverno 2017

[go to the English page] Vuoi imparare, divertendoti, alcuni trucchi dei degustatori più esperti per fare bella figura con i tuoi amici o con la/il tua/o compagna/o?  

Partecipa ad una delle classi

[...]

Come quelle feste che ti scordi chi è il festeggiato. Un giorno in Trentino, per capire chi sono il Ciso e i Dolomitici.

Dovresti parlare di Lui, il Ciso, era la sua la festa. Ma Loro, i Dolomitici, ti mettono così tanta carne al fuoco che non sai bene da dove cominciare. Per la seconda volta ci si ritrova a Castel Noarna a festeggiare

[...]

#ViViT 2013 e i vini cosiddetti naturali. They are living in the ghetto.

E' un ghetto. Un muro fatto di pannelli scuri, alto più di due metri, circonda e separa lo spazio del ViViT allestito in un angolo del padiglione 11 del Vinitaly di Verona.

All'interno del padiglione non

[...]

Declinazione Nosiola. Orgoglio, tecnica e territorio!

Al recente evento "Ar-Riva-no i Vignaioli", la mostra-mercato organizzata dall'Associazione dei Vignaioli del Trentino nello scenario della Rocca di Riva del Garda, è stata proposto un interessante approfondimento

[...]
Previous Next

enophilia:archivio

enophilia
di Andrea Aldrighettisommelier

Piazza Brenta Alta, 14
I-38086 Madonna di Campiglio TN

Via Stenico, 47
I-38070 Ragoli TN

info@enophilia.it
t +39 333 7474392

p.iva IT 02148760222